Parrocchia Santa Maria del Pozzo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi Siamo




Duc in Altum
Chi Siamo











Il coro Duc in Altum nasce nei primi mesi del 2014 con il fine di dare alla parrocchia di Ardore Marina un unico coro che accompagnasse le celebrazioni più importanti.
Ardore Marina, infatti, è caratterizzata dalla presenza di tre diverse comunità, precisamente quella di Schiavo, del Giudeo e della Marina, ciascuna con una propria Chiesa ed un proprio coro. Così, per infondere alla parrocchia un maggior senso di unione e di aggregazione, per volontà del parroco, Don Tonino Saraco, e grazie all’indispensabile aiuto del diacono Don Giovanni Piscioneri che è l’attuale direttore, Ardore Marina può oggi vantare un coro costituito da una quarantina di elementi che con impegno e dedizione cercano di offrire il proprio servizio all’intera comunità.
Giovani e meno giovani, uomini e donne, nonni, genitori e figli, accomunati dallo stesso desiderio, quello di elevare al Signore la propria preghiera attraverso il canto e che, nonostante gli ostacoli e i vari impegni quotidiani e personali, hanno creduto fermamente nella concretizzazione di quella che oggi è una realtà consolidata. Indispensabile e  intrascurabile è il lavoro dei responsabili del coro, nonché organisti, Giuseppe Minniti e Antonella Zappia, che con passione, pazienza e spirito di sacrificio si dedicano in maniera instancabile alla preparazione dei canti e alla loro esecuzione. Seppur di recente costituzione e contando, di già, un numero considerevole di membri, il coro rimane sempre aperto a chiunque volesse farne parte.
“Duc in Altum! - Prendi il largo!” rappresenta proprio questo: l’essere “chiamati” ad andare al largo, a volare alto, talvolta andando contro corrente, abbandonandoci unicamente a Gesù e alla sua parola. Gesù ci chiama a Lui per amarci ed amarlo e non importa se le note non sono proprio quelle giuste, l’importante è trasmettere gioia ed allegria a tutti, non solo a parole, ma soprattutto col cuore.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu